Formazione HACCP obbligatoria per gli alimentaristi in Liguria

Settembre 13, 2012

Formazione HACCP obbligatoria per gli alimentaristi in Liguria

La Regione Liguria con la delibera n° 724/2012 ha definito le linee di indirizzo per la formazione degli alimentaristi e degli operatori alimentari in genere secondo quanto stabilito dal Regolamento Europeo n° 852/2004.

Soddisfazione da parte della CNA, Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa, che valuta il provvedimento molto importante in quanto va a coinvolgere tutti coloro che, a vario titolo, intervengono all’interno della filiera alimentare.

Viene allargato il concetto legato al termine alimentarista che va così a riferirsi sia al personale incaricato alla produzione di alimenti ma anche all’addetto che manipola alimenti che abbia un contatto diretto o indiretto con l’alimento stesso, viene incluso in tale definizione anche il titolare di Impresa e tutti i vari collaboratori che partecipano anche a titolo gratuito.

La nuova normativa prevede formazione obbligatoria per tutti gli alimentaristi anche attraverso un corso HACCP online che preveda al termine un test di valutazione finale e il rilascio di un attestato valido per tutti gli usi di legge.

Entro 180 giorni dall’assunzione il personale deve svolgere tale formazione obbligatoria, non rientrano in tale dovere gli addetti e responsabili che operano nel settore agricolo che svolgano attività legate alla produzione di prodotti primari di origine vegetale.